Con Porte Aperte parte il Laboratorio di rigenerazione

Rigenerare e riqualificare spazi pubblici e beni comuni, per dare un servizio alla città e riparare i propri errori contribuendo concretamente nella comunità. Con il progetto Porte Aperte parte il Laboratorio di rigenerazione: un’opportunità riparativa e inclusiva, dedicato alle persone che sono entrate in contatto con il circuito penale per favorire il recupero delle loro relazioni e legami con il contesto territoriale.

Sostenuto da fondi POR-FSE, Porte Aperte comprende diverse iniziative formative e di inclusione socio-lavorativa rivolte a persone entrate in contatto con il circuito penale: obiettivo, dare la possibilità di apprendere nuove competenze, riparare i propri errori mettendo il proprio tempo e le proprie risorse a disposizione della comunità, intraprendere percorsi di inclusione sociale e lavorativa.

Come funziona il laboratorio? Il Comune di Sondrio ha individuato una serie di beni comuni e spazi del territorio che hanno bisogno di un intervento di rigenerazione, ad esempio gli arredi urbani in diverse zone della città. I partecipanti - in piccoli gruppi - svolgeranno queste attività nelle vesti di volontari, coordinati dagli operatori di Forme, che daranno le indicazioni tecniche e li accompagneranno dal punto di vista relazionale e educativo. 

I primi interventi sono partiti a metà settembre, ma le attività proseguiranno fino a giugno 2022: la possibilità di partecipare è sempre aperta. Il laboratorio è rivolto a detenuti, ex-detenuti nel post pena fino a un anno e a persone residenti sul territorio che sono entrate in contatto con il circuito penale. Possono partecipare anche le persone in messa alla prova o in affidamento in prova ai servizi, per le quali si prevedono attività di volontariato oppure lavori di pubblica utilità. 

La frequenza delle attività per ciascun partecipante sarà definita in base al bisogno del singolo, alle richieste da parte dei servizi territoriali e dei Servizi della Giustizia e in base ai cantieri da rigenerare man mano disponibili sul territorio e messi a disposizione dal Comune. Le attività si svolgeranno in città e nelle frazioni, con la disponibilità di un mezzo di Forme per raggiungere i diversi cantieri.

Per iscriversi bisogna utilizzare l’apposito modulo online, avvisando l’equipe dell’invio della candidatura.

© Forme Impresa Sociale | Privacy Policy | Cookie Policy

designed by Pura Comunicazione